imagealt

Aula Informatica

  

  

L'aula informatica del plesso Pirandello è dotata di 24 postazioni di lavoro, tutte rivolte verso la cattedra e verso la superficie di proiezione.

Ciascuna postazione contempla un pc tipo desktop, debitamente predisposta con dotazione software utile alla didattica; tutti i pc sono parte di una rete locale gestita dal pc principale posto alla cattedra, con conseguente possibilità di monotoraggio, controllo, e semplicità di gestione da parte del docente; l'ambiente comprende un videoproiettore montato a soffitto che proietta le immagini del computer-docente sulla parete frontale, garantendo la comunicazione visiva da tutte le postazioni.

La dotazione dell'aula ne consente un utilizzo polivalente, passando dall'attività didattica in veste frontale o cooperativa, all'organizzazione di corsi (interni o esterni), fino all'utilizzo per sessioni concorsuali.

In ambito didattico, l'aula viene costantemente utilizzata durante il corso dell'anno scolastico da docenti di diversi settori disciplinari, con finalità e modalità variegate: l'aula sarà luogo di apprendimento per il corretto utilizzo dei dispositivi informatici e dei softwares di base, sarà ambiente utile alla sperimentazione delle conoscenze di matematica e geometria grazie a softwares specifici, trasformandosi poi in strumento utile alla ricerca di informazioni su internet per elaborati di storiageografia, e italiano, divenendo infine laboratorio linguistico grazie alla dotazione di cuffie e microfoni utili all'interazione con softwares dedicati.

Nel Settembre 2017 la scuola ha rinnovato la propria aula informatica con la sostituzione integrale di tutti i dispositivi con pc di ultima generazione. Anche la disposizione dei banchi è stata ripensata, indirizzandosi verso una distribuzione più dinamica, capace di favorire maggiormente il lavoro cooperativo, senza però escludere la lezione frontale.